Home

Programma Natale 2016

«La parrocchia non è il luogo dove una bella liturgia ti fa dimenticare i problemi della vita. La parrocchia deve essere luogo pericoloso dove si fa memoria eversiva della Parola di Dio». (Tonino Bello)

RIMANERE CON GESU’ 2014-15

La salvezza che Dio ci offre è opera della sua misericordia.
Non esiste azione umana, per buona che possa essere,  che ci faccia meritare un dono così grande.
Dio, per pura grazia, ci attrae per unirci a Sé.
Egli invia il suo Spirito nei nostri cuori per farci suoi figli, per trasformarci e per renderci capaci di rispondere con la nostra vita al suo amore.
(Evangelii Gaudium 112)

>> Coraggio, sono io (Mc 6,45-52)

ANDARE PER LE STRADE 2015-16

Ogni cristiano è missionario nella misura in cui si è incontrato con l’amore di Dio in Cristo Gesù; non diciamo più che siamo “discepoli” e “missionari”, ma che siamo sempre “discepoli-missionari”.
Se non siamo convinti, guardiamo ai primi discepoli, che immediatamente dopo aver conosciuto lo sguardo di Gesù, andavano a proclamarlo pieni di gioia: «Abbiamo incontrato il Messia» (Gv 1,41).
(Evangelii Gaudium 120)

>> Si alzò e andò in fretta (Lc 1,39-56)

GIOIRE ED ESULTARE SEMPRE NEL SIGNORE 2016-17

La gioia del Vangelo riempie il cuore e la vita intera di coloro che si incontrano con Gesù.
Coloro che si lasciano salvare da Lui sono liberati dal peccato, dalla tristezza, dal vuoto interiore, dall’isolamento.
Con Gesù Cristo sempre nasce e rinasce la gioia.
(Evangelii Gaudium 1)

>> Rallegratevi ed esultate (Mt 4,23-5,12)

Articoli recenti